Regolamento

Regolamento Iscrizione/Gestione Corsi

validità Gennaio 2017

All'atto dell'iscrizione il neo iscritto deve visionare e firmare questo documento e osservare a pieno le linee guida in esso contenute.

In caso di modifiche da parte del Consiglio Direttivo, il documento verrà ripresentato e dovrà essere visionato e firmato per accettazione e sostituirà il precedente.

Art.1 - Metodo di iscrizione.

È obbligatorio iscriversi all'associazione per godere di cui l'Art.5 dello Statuto Sociale.

L'iscrizione può avvenire in due modi

1.1 -  On Line - attraverso il sito dell'Asd, l'utente deve inserire i propri dati anagrafici come domanda di ammissione.

1.2 - Cartaceo - attraverso gli opportuni moduli disponibili presso la segreteria tutti opportunamente compilati in modo leggibile e firmati. I moduli sono: domanda di ammissione a socio, la compilazione del modulo dei dati anagrafici, la lettura e la firma per accettazione del presente contratto e l’informativa sulla privacy.

Art.2 - Idoneità medica alla pratica sportiva.

È obbligatorio presentare il certificato medico sportivo entro e non oltre il mese successivo la data d'iscrizione o entro e non oltre il mese successivo la data di scadenza del certificato precedente.

La certificazione può essere non agonistica emessa dal medico curante o agonistica emessa dalla Medicina Sportiva.

La certificazione medica non agonistica deve essere redatta seguendo una precisa forma scritta indicata sulla Gazzetta Ufficiale, se non conforme il documento non verrà accettato e risulterà non consegnato.

La dovuta certificazione se non consegnata, esclude dalla partecipazione ai corsi ma non sospende il pagamento delle rate d'iscrizione previste, salvo nei casi di cui l’Art.5 comma 2  e Art.6 comma 2 del presente contratto.

A consegna avvenuta si ottiene nuovamente il diritto di frequenza.

Art. 3 - Socio.

L’iscrizione a socio è obbligatoria per poter accedere a tutte le attività e iniziative dell’Associazione e ha validità annuale e potrà essere rinnovata.

La quota sociale va pagata in una unica rata annuale e non è rimborsabile.

3.1 - Prima iscrizione a Socio. Per diventare socio la prima volta, è necessario fare domanda d’iscrizione con le modalità descritte all’Art.1. L'accettazione verrà notificata tramite email o tramite la consegna della richiesta controfirmata e accettata dal Consiglio Direttivo e dal Presidente. Il richiedente diventerà socio solo su delibera del Consiglio Direttivo e verrà iscritto nell’albo soci. Per godere dei diritti di socio è necessario pagare annualmente la quota sociale con importo stabilito annualmente dal Consiglio Direttivo per delibera scritta.

3.2 - Rinnovo. Per il rinnovo è sufficiente pagare la quota sociale per l’anno entrante giustificata da un promemoria di pagamento.

3.3 - Insolvente. In mancanza del pagamento della quota sociale il Socio non avrà diritto a partecipare alle attività dell’Associazione e non potrà partecipare alle attività democratiche dell’Associazione.

Art.4 - Tesseramento annuale.

L’iscrizione al tesseramento per il settore karate e/o il settore krav maga può avvenire con le modalità di cui l’Art.1.

Tutti i soci in regola con i pagamenti previsti della quota sociale, potranno tesserarsi alla Federazione di appartenenza e all’Ente di Promozione Sportiva pagando la somma Federale per ogni settore di interesse. L’iscrizione ha valida dal 1 gennaio al 31 dicembre. Le quote vengono raccolte entro il mese di novembre dell’anno precedente il tesseramento con emissione di regolare promemoria di pagamento.

All’emissione delle tessere, l’Associazione attiverà la distribuzione previa firma per ricevuta.

In caso di smarrimento, la richiesta del duplicato avrà una maggiorazione di €5 sull’importo.

Art. 5 - SETTORE KRAV MAGA

5.1 - Rateizzazione. Gli importi delle iscrizioni vengono decisi dal Consiglio Direttivo anno per anno. Vanno pagati regolarmente dalla data dell'iscrizione alla data di fine corso. All'atto dell'iscrizione al corso verrà attivato un piano di pagamento rateale che avrà inizio dalla data d'iscrizione e terminerà alla data di fine corso. Le rate avranno una frequenza di pagamento minima mensile e dovranno essere pagate anche in mancanza di una regolare frequenza. E’ possibile richiedere l’apertura di un abbonamento con scadenza annuale che preveda il pagamento anticipato di n. entrate a scalare. Alla scadenza verranno cancellate eventuali entrate non godute senza possibilità di rimborso.

5.2 - Sospensione pagamento rate. È possibile sospendere le rate per non più di 2 mesi nel periodo (durata massima totale 10 mesi) del corso e può essere richiesta una sola volta. Viene accettata per qualunque motivo, purché se ne faccia richiesta entro il giorno 10 del mese successivo. In caso di malattia con prognosi superiore a giorni 15 è possibile richiedere la sospensione anche dopo il 10 del mese corrente ed è possibile congelare solo il mese successivo. Le restanti rate vanno poi pagate fino al termine del corso. È possibile sospendere totalmente le restanti rate non pagate solo quando viene a mancare l'idoneità all'attività sportiva a tempo indeterminato. Nel caso di mancata idoneità all'attività sportiva a tempo determinato verranno sospese le rate interessate a tale periodo. In entrambi i casi è richiesta la certificazione del medico. L’abbonamento annuale a entrate a scalare non da diritto a nessuna sospensione. La Segreteria è comunque disponibile a concordare sospensioni personalizzate per situazioni non espressamente indicate in questo contratto. La richiesta verrà esaminata singolarmente dal Consiglio Direttivo.

5.3 - Esami di grado. Tutti i soci regolarmente iscritti e tesserati al settore krav maga possono candidarsi per l’esame di passaggio di grado facendone richiesta scritta al Direttore Tecnico che valuterà se sono stati raggiunti i requisiti minimi per avere diritto.                                             

5.3.1 - Requisiti minimi per candidarsi agli esami sociali. Anzianità al grado attuale di minimo 1 anno dalla data del conseguimento, 70 ore di presenza(frequenza 2 lezioni settimanali), 35 ore di presenza(frequenza 1 lezione settimanale), domanda di candidatura firmata(se maggiorenne) o controfirmata dal tutore(se minore).

5.4 - Lezioni di prova. E’ possibile frequentare n.2 lezioni di prova per un totale di 3 ore di allenamento consecutive, oltre le quali senza impegno è possibile decidere se iscriversi come socio e tesserarsi al settore d’interesse oppure no.

5.5 - Divisa e Budopass. Dopo il primo mese di iscrizione, è necessario munirsi della divisa Federale e del Budopass(Tesserino Federale) che sono obbligatori per poter partecipare ai corsi dell’Associazione e agli eventi Federali Nazionali e Regionali. La divisa deve essere composta da scarpe scure, pantaloni multi tasca neri, cintura in velcro senza fibbia e maglietta con girocollo con il logo dell’Associazione o il logo Federale. Il budopass è il tesserino ufficiale Federale personale su cui vengono annotate tutte le attività presenziate e tutti gli esami superati.  E’ personale e viene consegnato al socio che ne è direttamente responsabile. La divisa e il budopass sono da acquistare e sono totalmente a carico del socio.

5.6 - Protezioni. E’ necessario essere in possesso delle seguenti protezioni: Conchiglia, corpetto seno, casco, guantoni, paradenti. Le protezioni minime obbligatorie sono: conchiglia(Uomo/Donna), corpetto seno(donna), paradenti. Senza le protezioni minime non è possibile partecipare attivamente alla lezione.

Art. 6 - SETTORE KARATE

6.1 - Rateizzazione. Gli importi delle iscrizioni vengono decisi dal Consiglio Direttivo anno per anno. Vanno pagati regolarmente dalla data dell'iscrizione alla data di fine corso. All'atto dell'iscrizione al corso verrà attivato un piano di pagamento rateale che avrà inizio dalla data d'iscrizione e terminerà alla data di fine corso. Le rate avranno una frequenza di pagamento minima trimestrale e dovranno essere pagate anche in mancanza di una regolare frequenza.

6.2 - Sospensione pagamento rate. È possibile sospendere totalmente le restanti rate non pagate solo quando viene a mancare l'idoneità all'attività sportiva a tempo indeterminato. Le rate già pagate non saranno rimborsate. Nel caso di mancata idoneità all'attività sportiva a tempo determinato verranno sospese le rate interessate a tale periodo. In entrambi i casi è richiesta la certificazione del medico. La Segreteria è comunque disponibile a concordare sospensioni personalizzate per situazioni non espressamente indicate in questo contratto. La richiesta verrà esaminata singolarmente dal Consiglio Direttivo.

6.3 - Esami di grado. Tutti i soci regolarmente iscritti e tesserati al settore karate possono candidarsi per l’esame di passaggio di grado facendone richiesta scritta al Direttore Tecnico che valuterà se sono stati raggiunti i requisiti minimi per avere diritto.                                             

6.3.1 - Requisiti minimi per candidarsi agli esami sociali. Anzianità al grado attuale di minimo 1 anno dalla data del conseguimento, 35 ore di presenza, domanda di candidatura firmata(se maggiorenne) o controfirmata dal tutore(se minore).

6.4 - Lezioni di prova. E’ possibile frequentare n.2 lezioni di prova per un totale di 3 ore di allenamento consecutive, oltre le quali senza impegno è possibile decidere se iscriversi come socio e tesserarsi al settore d’interesse oppure no.

6.5 - Divisa e Budopass. Dopo il primo mese di iscrizione, è necessario munirsi della divisa Federale e del Budopass(Tesserino Federale) che sono obbligatori per poter partecipare ai corsi dell’Associazione e agli eventi Federali Nazionali e Regionali. La divisa è il karate-gi di colore bianco, senza nessun logo sopra riportato, pulito e in ordine. Il budopass è il tesserino ufficiale Federale personale su cui vengono annotate tutte le attività presenziate e a tutti gli esami superati.  E’ personale e viene consegnato al socio che ne è direttamente responsabile. La divisa e il budopass sono da acquistare e sono totalmente a carico del socio.

5.6 - Protezioni. E’ necessario essere in possesso delle seguenti protezioni: Conchiglia, corpetto seno, guanti e parastinchi kumite, paradenti. Le protezioni minime obbligatorie sono: conchiglia(Uomo/Donna), corpetto seno(donna), paradenti. Senza le protezioni minime non è possibile partecipare attivamente alla lezione.